Filt Cgil Umbria: Marco Bizzarri è il nuovo segretario generale

Marco Bizzarri è il nuovo segretario generale della Filt Cgil dell’Umbria. Lo ha eletto oggi, 23 settembre, l’assemblea generale del primo sindacato dei trasporti dell’Umbria (2.160 iscritti), alla presenza del segretario generale nazionale, Alessandro Rocchi e del segretario generale della Cgil dell’Umbria, Vincenzo Sgalla.
Appena 31 anni, ma un’esperienza già significativa all’interno della categoria, a partire da quella di delegato alle Omc Trenitalia (ex Ogr) di Foligno, nelle quali Bizzarri ha iniziato la sua attività sindacale per poi entrare nella segreteria regionale della Filt. Il nuovo segretario, eletto all’unanimità dall’assemblea, subentra a Cristiano Tardioli, alla guida della categoria negli ultimi 7 anni, che assumerà a breve l’incarico di coordinatore del settore viabilità per la Filt Cgil nazionale. A Tardioli e ad Elisa Gigliarelli, anche lei recentemente chiamata a Roma dalla Filt Cgil nazionale presso il dipartimento Merci e Logistica, è andato il saluto e il ringraziamento dell’assemblea e della Cgil tutta.
“L’Umbria duramente colpita dalla crisi ha visto scomparire in questi anni molte realtà, soprattutto del trasporto merci, ma la Filt Cgil ha saputo ciò nonostante mantenere e addirittura accrescere il suo peso nella rappresentanza dei lavoratori – ha detto nel suo intervento il neo segretario Marco Bizzarri – Oggi la nostra categoria, nei tanti settori che la compongono, può contare su una rete di delegate e delegati capaci e competenti, che rappresentano il più grande patrimonio di questa organizzazione. Con loro – ha concluso Bizzari – mi impegno a proseguire l’eccellente lavoro svolto in questi anni”.

 

Comunicati stampa, News CGIL Umbria, Notizie Filt