Fiom Cgil Perugia: Simone Pampanelli è il nuovo segretario generale

Simone Pampanelli è il nuovo segretario generale della Fiom Cgil di Perugia. Lo ha eletto giovedì 19 aprile 2018 l’assemblea generale del sindacato dei metalmeccanici che si è riunita a Città di Castello, alla presenza di Giuseppe Picconi, Fiom nazionale, Filippo Ciavaglia, segretario generale della Cgil di Perugia, Vincenzo Sgalla, segretario generale della Cgil dell’Umbria e d Michela Spera, segretaria nazionale Fiom Cgil. Pampanelli subentra a Maurizio Maurizi, segretario uscente, al quale è andato il ringraziamento dell’assemblea, della Cgil umbra e della Fiom nazionale, per aver in questi anni “costruito un clima di collaborazione all’interno dell’organizzazione, sempre valorizzando il dibattito critico, e un’iniziativa forte in una fase particolarmente difficile per gli effetti pesantissimi della crisi economica”.

Il nuovo segretario, 42 anni, perugino, già alla guida del Nidil Cgil di Perugia e poi membro della segreteria provinciale Fiom, ha ricevuto 57 voti favorevoli, con un solo astenuto e nessun voto contrario.

“Il primo ringraziamento – ha detto Pampanelli nel suo intervento programmatico – non può che andare a Maurizio, dal quale ho imparato moltissimo in questi anni, a partire dall’importanza dell’azione unificante della Fiom, come collante in un mondo del lavoro sempre più diviso e frammentato. Negli ultimi 8 anni abbiamo attraversato il deserto, difendendo con le unghie e con i denti ogni singolo posto di lavoro in un contesto difficilissimo di trasformazione – ha aggiunto Pampanelli – ora dobbiamo ricostruire e aggregare, tenendo conto di queste trasformazioni e quindi includendo chi oggi non è rappresentato a sufficienza nella nostra organizzazione, penso ad esempio alle donne e ai migranti. Ma soprattutto – ha concluso il nuovo segretario – dobbiamo alimentare quella passione, quel senso di appartenenza e di orgoglio che ha sempre caratterizzato la militanza nella Fiom Cgil”.

 

Comunicati stampa, Notizie Fiom