Igiene ambientale: un voto alla Fp Cgil fa la differenza

“Domani e dopodomani, 25 e 26 ottobre, le lavoratrici e i lavoratori di tutti i comparti dell’igiene ambientale saranno chiamati ad eleggere i propri rappresentanti sindacali. Si tratta di un appuntamento di grande importanza, che coinvolge oltre 1400 addetti nella nostra regione e per il quale tutta la nostra organizzazione è impegnata a sostegno delle candidate e dei candidati della Fp Cgil”. Ad affermarlo in una nota è Vincenzo Sgalla, segretario generale della Cgil dell’Umbria, che rivolge un ringraziamento ai 71 candidati (Rsu e Rlssa) delle liste Cgil. Le aziende in cui si voterà sono Gesenu, Sia, Teknoservice, Esa, Gsa, Ecocave, Vus, Tsa, Sogepu, Asm, Cosp e Iosa Carlo.
“Per la Cgil il diritto di lavoratrici e lavoratori a scegliere i propri rappresentanti è l’essenza del fare sindacato. Ecco perché invitiamo tutte e tutti a partecipare al voto e a scegliere le liste della Cgil – continua Sgalla – sapendo che l’impegno dei nostri rappresentanti sindacali sarà massimo e costante, in difesa dell’ambiente, del lavoro, della salute e della sicurezza, dell’occupazione, del salario e della legalità”.
“Le nostre candidate e i nostri candidati sapranno fare la differenza – conclude Sgalla – mettendo sempre avanti l’interesse delle lavoratrici e dei lavoratori”.

Comunicati stampa, News CGIL Umbria, Notizie FP, slide