La Cgil con Libera a Pietralunga sul bene confiscato alla ‘ndrangheta

Il 28 maggio u.s. si è tenuta la riunione del dipartimento Legalità a cui ha partecipato anche Walter Cardinali di Libera Umbria.

La riunione era stata convocata per avviare una collaborazione sui temi della legalità a partire dalle attività che si svolgeranno questa estate nei campi di volontariato sui beni confiscati alla mafia, che, come sapete, nella nostra regione si svolgono a Pietralunga.

Siamo convinti che questa scelta qualifichi e dia continuità ai tanti nostri progetti e iniziative sulla legalità (sia confederali che di categoria), tentando di consolidare una collaborazione più strutturata nel tempo.

Nella riunione si è deciso di promuovere all’interno delle nostre strutture la partecipazione volontaria alle attività del campo (due volontari ogni settimana) che potrà affiancare i vari momenti della giornata dei giovani. Pertanto si invitano i segretari e le segretarie a darne adeguata informazione. Saremo presenti, inoltre, con due iniziative (date e argomenti da definire) da inserire nel programma pomeridiano rivolto ai giovani partecipanti.

Legalità, News CGIL Umbria