La Cgil incontra l’arcivescovo di Perugia, Gualtiero Bassetti

Sulla base di una richiesta formulata dalla CGIL, Mons. Gualtiero Bassetti, Arcivescovo della diocesi di Perugia-Città della Pieve, nella mattinata di oggi, 2 aprile, si è incontrato con il Segretario Regionale della CGIL dell’Umbria Mario Bravi e il Segretario della Camera del Lavoro di Perugia, Vincenzo Sgalla.

I dirigenti della CGIL hanno illustrato la gravità della situazione economico-scoiale dell’Umbria e del territorio, che colpisce sempre di più lavoratori, pensionati, giovani e donne.

Hanno sottolineato l’iniquità della manovra economica del Governo per quanto riguarda l’attacco ai diritti dei lavoratori, con particolare riferimento all’art. 18, sottolineando che la libertà di licenziamento è una strada ingiusta ed anche inefficace.

Hanno messo inoltre in evidenza la situazione dei cosiddetti “esodati”, che anche in Umbria si ritrovano senza pensione e senza occupazione.

L’Arcivescovo Mons. Bassetti ha assicurato la sua attenzione e la sensibilità costante della chiesa perugina su queste tematiche, e l’esigenza di mettere al centro di ogni azione il valore della persona.

La CGIL ha ringraziato per questo incontro e per l’impegno comune ad iniziative, che nella diversità dei ruoli diano risposte convergenti sulla tematica cruciale del mondo del lavoro.

Mario Bravi – Cgil regionale Umbria

Vincenzo Sgalla – Camera del Lavoro Perugia

Comunicati stampa, News cgil Perugia, News CGIL Umbria