La Cgil Umbria a congresso

Martedì 13 e mercoledì 14 novembre si svolge a Perugia il XIII congresso della Cgil dell’Umbria, il primo sindacato della regione che conta 106.200 iscritte e iscritti. L’appuntamento per l’apertura dei lavori è alla Sala dei Notari di Perugia, martedì 13 novembre alle ore 9.30. A prendere la parola per primo sarà Vincenzo Sgalla, segretario generale uscente, la cui relazione sarà seguita da due contributi tecnici e di proposta a cura di Elena Battaglini (Fondazione Giuseppe Di Vittorio) e Marco Tognetti (direttore di Lama, società di consulenza che progetta e realizza soluzioni per affrontare il cambiamento). Seguiranno i saluti istituzionali e gli interventi di Cisl e Uil. Poi, i lavori dell’assemblea congressuale proseguiranno presso il centro convegni dell’hotel Giò di Perugia fino al tardo pomeriggio di mercoledì 14 novembre quando sono previste la conclusioni di Giuseppe Massafra, segretario della Cgil nazionale, e poi le operazioni di voto per l’elezione degli organismi dirigenti e del segretario generale.

SCARICA IL PROGRAMMA

Con il congresso regionale della Cgil dell’Umbria si conclude il lungo percorso affrontato dal sindacato negli ultimi 7 mesi, con 929 assemblee e 23 congressi di categoria e provinciali svolti in tutta la regione, con 33.403 iscritti coinvolti nelle operazioni di voto che hanno visto una nettissima affermazione del documento congressuale “Il lavoro è”.
L’apertura dei lavori congressuali alla Sala dei Notari sarà trasmessa in diretta via Facebook sulla pagina della Cgil Umbria.

 

Comunicati stampa, News CGIL Umbria, slide