Organizzare i non organizzati

Organizzare i non organizzati – idee ed esperienze per il sindacato che verrà’ è il titolo di una pubblicazione curata dall’ufficio politiche giovanili della CGIL e allegata a Rassegna Sindacale. Si tratta di una raccolta di esperimenti, nazionali e internazionali, di nuova sindacalizzazione, reinsediamento, mobilitazione sociale, rivolti in particolare al lavoro fragile e disperso.

La pubblicazione si apre con la prefazione del segretario confederale Elena Lattuada, contiene alcune riflessioni sulla rappresentanza e il rapporto tra giovani e sindacato, ma soprattutto si concentra sul racconto di molte esperienze: dal “community organising” dei paesi anglosassoni, alle campagne internazionali che mobilitano l’opinione pubblica per il rispetto dei diritti sul lavoro, fino agli esperimenti di sindacalizzazione e coalizione sociale rivolti al lavoro discontinuo e ai progetti ispirati alle Camere del Lavoro delle origini per aggregare giovani e precari.

SCARICA IL PDF DEL VOLUME

Questo libretto offre l’occasione per valutare e sedimentare alcune pratiche sperimentate in questi anni, dall’intuizione della campagna Giovani NON+ disposti a tutto, alla coalizione di reti operata dal comitato “Il nostro tempo è adesso”, alle campagne mirate per organizzare gli associati in partecipazione, i praticanti e i professionisti, i migranti vittima del caporalato.

Il volume sarà presentato a Terni, presso la Camera del Lavoro (Vico S. Procolo 8) giovedì 11 aprile, alle ore 16:30, alla presenza di Ilaria Lani, responsabile Politiche Giovanili della Cgil nazionale

 

Comunicati stampa, News cgil Terni, News CGIL Umbria