Quadrilatero, lavoratori senza stipendio in sciopero

Mercoledì 16 febbraio, dalle ore 6.00 e per l’intera giornata lavorativa gli operai della della Baldassini-Tognozzi-Pontello, operanti sul cantiere della Quadrilatero (tratto Perugia-Ancona), sono scesi in sciopero a seguito del mancato pagamento della retribuzione del mese di gennaio. L’adesione allo sciopero da parte dei 35 operai dell’azienda è stata totale. Ne danno notizia Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil della provincia di Perugia che annunciano per il giorno giovedì 17 febbraio, in caso di mancata risposta da parte dell’azienda, un picchetto davanti all’ingresso della galleria per impedire l’accesso dei lavoratori in sub-appalto e bloccare così i lavori.

15 febbraio 2011
Ufficio stampa Cgil Umbria
Comunicati stampa, News cgil Perugia, Notizie Fillea