Ricostruiamo?

Ricostruire non significa solo rimettere in piedi gli edifici crollati. Ricostruire significa condividere le scelte che segneranno i prossimi 20 anni per intere comunità e territori colpiti dal dramma dei terremoti del 2016. Partecipazione, protagonismo delle comunità locali e delle forze sociali: sono questi gli obiettivi che hanno portato Cgil, Cisl e Uil dell’Umbria ad organizzare lunedì 13 febbraio un’importante iniziativa pubblica a Spoleto (Hotel Albornoz, ore 9.30) alla quale parteciperanno tra gli altri, la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, e il commissario per la ricostruzione, Vasco Errani. A confrontarsi con le istituzioni ci saranno i sindacati umbri, ma anche le associazioni di categoria e datoriali.
Questo il programma della giornata: la relazione iniziale sarà curata da Filippo Ciavaglia, segretario generale della Cgil di Perugia. A seguire, il saluto del sindaco di Spoleto, Fabrizio Cardarelli, e poi gli interventi di Catiuscia Marini, delle associazioni datoriali e del commissario Vasco Errani. Chiuderà i lavori l’intervento di Pierpaola Pietrantozzi, segretaria regionale della Cisl dell’Umbria. A coordinare il dibattito sarà Claudio Bendini, segretario generale della Uil dell’Umbria.

Comunicati stampa, iniziative, News CGIL Umbria