Rinnovo dei contratti pubblici: la Fp Cgil dell’Umbria protagonista

La stagione del rinnovo contrattuale per le lavoratrici e i lavoratori del pubblico impiego e dei servizi afferenti al sistema pubblico è entrata in una fase importante e decisiva.

Dopo un blocco lungo un decennio, scioperi e mobilitazioni contro l’atteggiamento degli ultimi governi succedutosi alla guida del Paese negli ultimi anni, tutti caratterizzati dal progressivo taglio ai servizi pubblici, e dall’aumento della precarizzazione nei rapporti di lavoro, si sono aperti i tavolo negoziali.

Grazie al sostegno delle lavoratrici e dei lavoratori, il diritto al contratto è stato riconquistato, superando le ingiustizie e le scelte scellerate contenute nella legge dell’allora Ministro Brunetta, dalla Fp e dalla Cgil sempre ostacolate , così come avvenuto con le azioni di contrasto al jobs act, e la raccolta di firme sulla carte dei diritti universali, un modello alternativo a quello governativo.

Il 23 novembre u.s. la Fp-Cgil dell’Umbria ha partecipato a Roma all’attivo interregionale per il rinnovo dei contratti, e sono intervenuti Andrea Panfili Segretario Aziendale Cgil Azienda Ospedaliera di Perugia, e Cristina De Angelis delegata Fp Cgil del Tribunale di Terni, proveniente dalla Provincia, dopo le battaglie sindacali contro la legge Del Rio.

Oggi la Fp Cgil con Mauro Patiti dell’esecutivo regionale della Fp-Cgil Medici, ha partecipato all’assemblea promossa dall’intersindacale nazionale (medici, veterinari, dirigenti sanitari del servizio sanitario nazionale) che ha dichiarato lo stato di agitazione nazionale, con iniziative a livello regionale di sensibilizzazione dei cittadini, perché ad oggi non è nemmeno uscito l’atto di indirizzo per il rinnovo del contratto della dirigenza, e si continuano i tagli alle risorse alla sanità pubblica.

In occasione della manifestazione del 2 dicembre a Roma, promossa dalla Cgil in difesa del sistema previdenziale pubblico, contro la legge Fornero e le proposte del Governo Gentiloni in materia, la lotta per un welfare pubblico e di qualità continuerà a sostegno della piattaforma unitaria.

Perugia, 24 novembre 2017

Il Segretario Generale Fp-Cgil Umbria – Fabrizio Fratini

Comunicati stampa, Notizie FP