“Salviamo la Salute”: al via la campagna itinerante Cgil

Il prossimo 20 giugno presso il Centro Congressi Frentani si terrà l’Assemblea Nazionale “Salviamo la Salute”. Si tratta di una prima tappa del percorso con il quale la CGIL intende rilanciare proposte e iniziative per la contrattazione sociale nell’ambito del welfare “socio sanitario”. Sia a livello nazionale che regionale e territoriale.

Nel corso dell’Assemblea verrà presentata la Campagna di mobilitazione nazionale “Salviamo la Salute: attraversa l’Italia, da settembre 2014 a giugno 2015”. Si svolgerà con una modalità “itinerante” e sarà adattata alle diverse “tappe” e iniziative regionali e locali, d’intesa con le strutture interessate. La campagna confederale, promossa con la collaborazione di SPI CGIL, FP CGIL e FILCAMS CGIL, vedrà il coinvolgimento di tutte le categorie e prevederà anche appuntamenti nazionali su specifici argomenti.

All’iniziativa interverranno: Stefano Cecconi, Responsabile Politiche della Salute CGIL Nazionale; Nicola Marongiu, Coordinatore Area Welfare CGIL Nazionale; Maria Grazia Giannichedda, Presidente Fondazione Basaglia, docente Univ. Sassari; Elisabetta Midena, Autorità Nazionale AntiCorruzione per la valutazione e la trasparenza delle PPAA; Antonio Brambilla, Direttore Ass.za Distrettuale, Medicina Gen.le, Pianificazione Servizi Sanitari Reg. Emilia Romagna; Cecilia Taranto, FP CGIL Nazionale, Elisa Camellini, Segretaria nazionale FILCAMS CGIL; Ivan Pedretti, Segretario nazionale SPI CGIL; Vera Lamonica, CGIL Nazionale.

News CGIL Umbria, slide