Spoleto: i sindacati chiedono un chiarimento al Comune

Le confederazione Cgil, Cisl e Uil del territorio di Spoleto, estremamente preoccupate per il perdurare della situazione di crisi finanziaria del Comune di Spoleto, intendono richiedere un incontro urgente al Sindaco della città per conoscere lo stato della situazione e le possibili azioni correttive ipotizzate.

Cgil, Cisl e Uil ritengono non più rinviabile un chiarimento, al di fuori di implicazioni di carattere politico che non le riguardano, nell’interesse di tutta la cittadinanza per conoscere e valutare le possibili ricadute che le inevitabili scelte istituzionali potrebbero avere sui cittadini.

Pensiamo infatti che nel mese in cui il Municipio deve anche accingersi a redigere il Bilancio previsionale 2013, sia necessario una seria azione concertativa per evitare che ancora una volta siano solo i cittadini a pagare un conto salato, a loro sicuramente non imputabile.

 

Comunicati stampa, News cgil Perugia