Tutto pronto per lo sciopero generale dell’Umbria

E’ tutto pronto per la giornata di mobilitazione contro la legge di stabilità e per il rilancio del lavoro e dell’economia, indetta da Cgil, Cisl e Uil per venerdì 15 novembre in Umbria. Otto ore di sciopero generale con una manifestazione regionale a Perugia che sarà conclusa dal segretario generale della Uil nazionale Luigi Angeletti.

Il corteo partirà da piazza Partigiani (concentramento ore 9.30) per raggiungere piazza della Repubblica dove si svolgerà la manifestazione conclusiva.

Da tutta l’Umbria sono stati organizzati dai sindacati pullman che raggiungeranno il capoluogo, per dare la possibilità a lavoratori, studenti, pensionati e cittadini in genere, di partecipare alla manifestazione. Dalla provincia di Terni sono previsti mezzi da Terni città (ore 7.45 dal terminal bus della stazione), Amelia (ore 7.45 fuori porta), Narni scalo (ore 8.15 piazzale stazione) Orvieto (ore 8.00 piazzale stazione) e Fabro (ore 8.30 piazzale antistante centro anziani). Dalla provincia di Perugia invece partiranno pullman per il capoluogo da Città di Castello (ore 7.30 parcheggio supermercato Cross), Umbertide (ore 8.00 parcheggio Coop), Gubbio (ore 7.30 parcheggio Coop), Gualdo Tadino (ore 8.00 parcheggio Metano), Spoleto (ore 7.30 Motel Agip), Bastia (ore 8.15 centro Fiere) Castiglione del Lago (ore 7.30 parcheggio Coop), Passignano (ore 8.00 ex Sai) e Magione (ore 8.15 sede Cgil).

 

 13 novembre 2013
Uffici stampa Cgil-Cisl-Uil dell’Umbria
Comunicati stampa, News CGIL Umbria